COMPRENDERE GLI STANDARD PER LA SICUREZZA ALIMENTARE
ELEMENTI DI PROGETTAZIONE DI SISTEMI AZIENDALI CONFORMI ALLO STANDARD GLOBAL G.A.P.

GOOD AGRICULTURAL PRACTICES

L’obiettivo del corso è garantire adeguata conoscenza di uno Standard definito dalle più importanti catene distributive europee per assicurare le buone pratiche agricole e lo sviluppo di best practice nelle produzioni ortofrutticole, floreali e per armonizzare i criteri con i quali effettuare le verifiche sui fornitori. I punti essenziali riguardano rintracciabilità, aspetti ambientali, prodotto, condizioni dei lavoratori e gestione aziendale. Lo standard è rivolto anche ai soggetti intermedi della filiera (logistica, commercianti, trader, trasportatori) per garantire la rintracciabilità delle produzioni certificate GLOBAL G.A.P (Catena di Custodia – CoC) e prende in esame la valutazione di potenziali rischi sociali nell’azienda agricola (GLOBAL G.A.P “Risk assessment on social practices – GRASP).
Nello specifico: fornire le conoscenze sulla struttura dello Standard e il significato dei requisiti in esso contenuti; fornire gli elementi operativi per la progettazione di un sistema aziendale conforme allo standard e di fornire uno strumento operativo per la descrizione, il controllo ed il miglioramento dei processi; definire il sistema di gestione in termini di processi; definire gli elementi dei singoli processi/fasi di lavorazione e caratterizzazione degli elementi di base delle tecniche di mappatura; definire un appropriato quadro procedurale per il controllo dei processi; definire dei criteri generali per la misurabilità e misurazione dei processi.

DESTINATARI

  • Direzioni aziendali, Tecnici, Responsabili di funzione che vogliono capire i benefici di un Sistema di Gestione per deciderne lo sviluppo all’interno della propria Organizzazione;
  • Personale appartenente a Organizzazioni che vogliono approfondire le loro conoscenze sullo Standard Global G.A.P. quale strumento operativo per il controllo e il miglioramento dei processi gestionali e produttivi nell’organizzazione;
  • Consulenti (Agronomi, Agrotecnici, Tecnologi Alimentari, altri Professionisti) che sviluppano i Sistemi di Gestione ed impegnati nell’analisi ed implementazione dell’attività operativa dei propri clienti in ottica di gestione per processi.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Le logiche di certificazione aziendale
  • Introduzione allo standard
  • Autocontrollo ed Haccp
  • Processo di certificazione
  • Processo di qualifica degli auditor
  • Integrity program
  • Chek list
  • Progettazione ed implementazione di un sistema conforme allo standard
  • Casi studio
  • Problem solving

ATTESTATO

A tutti i partecipanti al corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione utile ai fini di adempimenti formali che richiedano la documentazione di una specifica preparazione professionale.
Ai partecipanti iscritti agli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della regione Calabria, verranno rilasciati 3 CFP

QUOTA DI PARTECIPAZIONE  

La quota di partecipazione, per singolo partecipante, è di euro 345,00 iva esente.

DATA EROGAZIONE  

Saranno pubblicati sul sito i calendari dei corsi. Il corso sarà attivato per gruppi di almeno 15-20 partecipanti.

TEAM DOCENTE  Esperti  di AGROQUALITA’, azienda del gruppo RINA S.p.A.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Per l’iscrizione al Corso è necessario compilare il modulo di iscrizione, che può essere trasmesso a CSIA anche via mail.